COMUNICATO N.4 – CASENTINO 2016 13 LUGLIO 2016

PRESENTATO A STAMPA E AUTORITA’ IL 36° RALLY INTERNAZIONALE DEL CASENTINO

Si preannuncia ancora una edizione in grande stile del rally Internazionale del Casentino, in scena il 15 e 16 luglio. Tanti iscritti, piloti e macchine di alto livello e tutto esaurito nelle strutture ricettive del Casentino e zone limitrofe.

Arezzo. La Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo è stata, ancora una volta, la giusta location per la presentazione di un rally Internazionale del Casentino che, tra i grandi eventi del motorsport nazionale e non solo, gode ormai di una permanenza stabile e confermata ogni anno dal grande successo di pubblico, iscritti e promozione del territorio.
“Ancora una volta abbiamo la soddisfazione di vedere premiato il nostro impegno da tanti consensi – conferma Loriano Norcini alla affollata conferenza stampa di presentazione del 36° rally Internazionale del Casentino – Quasi centoventi iscritti, tanti campioni di rango, le più belle macchine in circolazione, le strutture ricettive al completo da molti giorni per un evento, non solo sportivo, che ha pochi uguali per risonanza mediatica, promozione e benefici economici per il territorio. Ricadute importanti queste ultime, di cui spero tengano sempre più conto le Autorità e gli Enti locali nel supportare il rally del Casentino. Intanto voglio già ringraziare tutto lo staff della scuderia Etruria per il grande lavoro fatto fin qui e per quello che ci aspetta nei prossimi giorni di gara”.
Un grande evento sportivo, dunque, il rally del Casentino. Ma non solo. Come ha sottolineato il Dottor Roberto Bertola, Amministratore Delegato di Nuova Banca Etruria “è con grande soddisfazione che Nuova Banca Etruria ha deciso di rinnovare la collaborazione con la Scuderia Etruria: contribuendo all’organizzazione di un evento di rilievo come il Rally del Casentino, confermiamo la vicinanza al territorio e alle manifestazioni di eccellenza sportiva che catalizzano nella provincia l’attenzione di un pubblico internazionale e sviluppano significativi impatti positivi sull’indotto economico locale”.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche Bernardo Mennini, Presidente dell’Automobile Club di Arezzo, che evidenziava il dato che oltre duemila persone affolleranno le strutture ricettive del Casentino nei giorni del rally e sottolineava che fondamentale è la accurata manutenzione delle strade, sia per la sicurezza, che per l’evento sportivo ma anche per l’immagine del Casentino.
Paolo Volpi, Fiduciario Aci Sport provinciale, ma anche figura di rifermento della scuderia Etruria, ha descritto nei particolari l’evento rally del Casentino, con le sue molteplici e coinvolgenti iniziative collaterali, molte delle quali a sfondo benefico, esponendo il programma intenso del 36° rally del Casentino.  (www.scuderiaetruria.net ).
A fare gli onori di casa la vice Presidente della Provincia e Sindaco di Talla Eleonora Ducci, che ha evidenziato sia l’importanza del rally del Casentino dal punto di vista oltreché sportivo, anche di promozione e di immagine per il territorio in tutta Europa, sia come il Comune di Talla sia parte attiva del percorso del rally, con la prova “lunga” da 36 km, che prende il nome proprio dal paese aretino e Francesca Nassini, vice Sindaco di Bibbiena, che ha rilevato come “il rally del Casentino rappresenta per la valle e per Bibbiena una manifestazione di grande valore e, visto il numero delle edizioni, anche un elemento di riconoscimento della nostra terra. Un valore che è insieme sportivo, turistico – visti i grandi numeri che l’evento muove – ma anche sociale. Da questo punto di vista il Rally rappresenta un esempio alto di collaborazione vera tra più attori del territorio, un collante a lunga durata potremo dire, che, ogni anno, ci fa sentire orgogliosi di essere casentinesi”. Per il Comune di Arezzo il saluto è stato portato dall’Assessore allo Sport Lucia Tanti che precisava che “anche se Arezzo è coinvolta marginalmente nel rally del Casentino, lo è nel rally storico delle Vallate Aretine, altro evento di spessore organizzato da scuderia Etruria. Un segno di quanto l’Amministrazione Comunale creda nei grandi eventi sportivi come motore anche economico e di promozione”.
Tra gli ospiti di prestigio presenti alla Conferenza Stampa, l’ingegner Luca Marmorini, aretino d.o.c. e già Responsabile del Reparto Motori ed Elettronica in Ferrari e Toyota Formula Uno, ormai un fedele e interessato spettatore delle gare organizzate da scuderia Etruria, e Norberto Droandi, che ha portato il saluto degli equipaggi della Mitropa Cup Rally, di cui è Presidente.

PRESENTATO IL LIBRO “RALLY VALLATE ARETINE DAL PASSATO IL PRESENTE”
Nel corso della Conferenza Stampa è stato presentato dagli autori il libro “Rally Vallate Aretine dal passato il presente”, scritto con passione da Adriano Gradi e Marcello Basagni. E’ la storia del rally Vallate Aretine, un pezzo importante di storia sportiva aretina, per una gara nata negli anni ‘60 e ripresa di recente dalla scuderia Etruria di Bibbiena, la stessa che organizza, con successo, il rally del Casentino. Foto, classifiche, racconti, curiosità e storia del motorsport aretino, in un volume che è una specie di scrigno dei ricordi di una manifestazione tornata ad essere di rilievo. Per info www.

A BIBBIENA LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO “IL RALLY NELLE VALLATE ARETINE”
Sulla pedana del 36° rally Internazionale del Casentino, poco prima dell’arrivo della gara, sabato 16 luglio alle ore 22.00 circa, verranno premiati i vincitori del “2° Concorso Fotografico Il Rally Nelle Vallate Aretine – 2° Trofeo Paolo Todisco Grande”, indetto, in collaborazione tra scuderia Etruria e Fotoclub La Chimera di Arezzo, in occasione del 6° Historic Rally Vallate Aretine, svoltosi nel marzo scorso.
Ideato anche per ricordare il giornalista e appassionato Paolo Todisco Grande, prematuramente scomparso due anni fa, il Concorso ha lo scopo di immortalare lo stretto legame tra l’evento sportivo e il territorio in cui si svolge.

LE DIRETTE DEL 36° RALLY INTERNAZIONALE DEL CASENTINO
Anche quest’anno proseguono alcune collaudate collaborazioni “mediatiche” all’interno del rally del Casentino. Presente sul percorso e in Sala Stampa di Rallylink, il sito Web di riferimento dei rally italiani, con Claudio Carusi e Gianluca Nataloni, puntuali nel riferire in tempo reale lo svolgimento della gara.
Anche Radio Italia 5, importante emittente radio del territorio, trasmetterà in diretta informazioni e interviste, con i suoi inviati Gianni Verdi e Massimiliano Cocchi.
Il rally del Casentino potrà essere seguito in diretta anche sulla pagina Facebook della scuderia Etruria e su quella dell’International Rally Cup.

GLI ORGANIZZATORI: I CONTATTI
Scuderia Etruria
Via Berni, 41 – 52011 Bibbiena (Ar) – Tel/Fax 0575 594191
Loriano Norcini             +39.338.1060877
www.scuderiaetruria.net

UFFICIO STAMPA 36° RALLY INTERNAZIONALE DEL CASENTINO
Responsabile : Leo Todisco Grande    +39.335.8298326   todiscoleo@libero.it