PRESENTATO ALLA STAMPA IL 7° HISTORIC RALLY VALLATE ARETINE

INFO STAMPA N. 3

7 marzo 2017

PRESENTATO ALLA STAMPA IL 7° HISTORIC RALLY VALLATE ARETINE

Arezzo. E’ stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa presso la prestigiosa Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo, il 7° Historic Rally Vallate Aretine, in programma i prossimi 10 e 11 marzo.

Sono intervenuti Marcello Comanducci, Assessore del Comune di Arezzo, Bernardo Mennini, Presidente dell’Automobile Club di Arezzo, Paolo Volpi, Fiduciario Provinciale Aci Sport e Presidente di Scuderia Etruria Racing e Loriano Norcini, Presidente del Comitato Organizzatore, mentre Prisca Mencacci ha portato il saluto e una dichiarazione del Presidente della Provincia Roberto Vasai: “Siamo lieti di ospitare anche quest’anno la conferenza stampa di un’iniziativa collaudata che è giunta alla sua settima edizione. Un evento che dà lustro al nostro territorio, richiamando tanti appassionati e che  attraverso lo sport del rally storico automobilistico, fa arrivare  turisti da ogni parte d’Italia, e che scopriranno  una Provincia che è fatta anche di arte, gastronomia e paesaggio. Complimenti agli organizzatori che instancabilmente hanno pianificato con professionalità ogni dettaglio, valorizzando anche itinerari inconsueti”.

Nei vari interventi, oltre a descrivere gli aspetti sportivi, tecnici e logistici del 6° Historic Rally Vallate Aretine, che il prossimo 11 e 123 marzo aprirà il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, è stato sottolineato l’alto valore promozionale per il territorio di un evento sportivo di così alto livello. “Il rally Vallate Aretine è una delle manifestazioni motoristiche di punta, tra le quindici di varia tipologia, previste quest’anno, a cui il Comune di Arezzo dà il suo appoggio. Il turismo legato ai motori porta in città e sul territorio migliaia di persone, che si fermano qui dai due ai sette giorni, con ricadute economiche e promozionali importanti” sottolineava Marcello Comanducci. Concetto che ha trovato concorde anche Bernardo Mennini, sempre in primo piano con ACI Arezzo nel sostegno agli eventi del motorsport locale.

Un rally che diventa sempre più evento a 360°, con tante e coinvolgenti iniziative e proposte di contorno.

Di rilievo, in questo quadro, il prezioso supporto dei Comuni di Castiglion Fiorentino, Cortona, Castel Focognano, Chiusi della Verna, Bibbiena, Subbiano e Talla, tra le più belle località della Provincia.

 

OLTRE NOVANTA GLI ISCRITTI: TANTI CAMPIONI E AUTO DA SOGNO AL VIA

In attesa dell’elenco ufficiale degli iscritti, che verrà pubblicato nei prossimi giorni, è stato anticipato da Loriano Norcini che le adesioni hanno superato le novanta unità, con due equipaggi provenienti dall’estero e con una significativa rappresentanza di Lancia Delta, Porsche 911, Lancia Stratos, Fiat Abarth 131, Opel Ascona, nonché una dozzina di Autobianchi A112 Abarth, piccole ma spettacolari protagoniste di sfide al calor bianco, insieme a una decina di equipaggi che saranno impegnati nella Regolarità Sport. Tanti come consuetudine i grandi campioni del passato e i migliori piloti di oggi tra le “storiche” al via: gustosa anticipazione e segno di grande affezione, saranno al via tutti i vincitori assoluti delle prime cinque edizioni, vale a dire Luca Ambrosoli, “Lucky” Battistolli, Alberto Salvini, Maurizio Rossi.

 

LE VALIDITA’ DEL “VALLATE ARETINE”

Il 7° Historic Rally Vallate Aretine sarà valido, oltrechè per il Cir Autostoriche, anche per la Michelin Historic Rally Cup e per il 6° Memory Nino Fornaca.
Al “Vallate Aretine” inaugurerà anche il Trofeo A112 Abarth – Yokohama, organizzato dal Team Bassano.
In gara anche gli equipaggi della Regolarità Sport, che avrà validità per il Trofeo Tosco Emiliano.

 

LA STRUTTURA DELLA MANIFESTAZIONE: AREZZO E PIAZZA GRANDE CLOU DELL’EVENTO

Arezzo, con il suo centro città, e in particolare con la storica piazza Grande, prestigioso palcoscenico di partenze ed arrivi, sarà il cuore del 7° Historic Rally Vallate Aretine. Le verifiche sportive pre-gara si svolgeranno, venerdì 10 marzo, presso l’Hotel Etrusco di Arezzo, le verifiche tecniche presso il palasport Le Caselle, mentre la “permanence” del rally (Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa) sarà ubicata presso l’Hotel Continentale, cuore aretino della passione per i rally: la famiglia Comanducci prosegue la tradizione di ospitalità ai rally, come per tanti anni aveva fatto l’indimenticabile Piero Comanducci, il “Fellini dei rally” scomparso nel luglio 2015.

Partenze ed arrivi della gara, che si svolgerà interamente nella giornata di sabato 11 marzo, avranno sede nella splendida Piazza Grande, il salotto medievale della città.

E ancora piazza Grande sarà protagonista e ospiterà il preludio del rally, venerdì 10 marzo, con la cerimonia di partenza con inizio alle ore 19.30, con esibizione della Filarmonica “Guido Monaco” di Arezzo e del Gruppo Musici del Comune di Arezzo, con il parco chiuso delle vetture nella sua splendida cornice, e con la cena del rally sotto il loggiato del Vasari.

Otto saranno le prove speciali, quattro (Ornina, Talla, Portole e Rassinata), da ripetere due volte, tutte su fondo asfaltato, ricamate sulle colline intorno ad Arezzo e nelle vallate del Casentino, della Valdichiana  e della Valtiberina.

Due i Riordinamenti in  programma, uno a Bibbiena e l’altro a Castiglion Fiorentino.

 

TERZA EDIZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO LEGATO AL RALLY

Il 7° Historic Rally Vallate Aretine ospita, tra le manifestazioni legate all’evento, il 3° Concorso Fotografico  “Il rally nelle Vallate Aretine” – Trofeo Paolo Todisco Grande, in memoria dell’appassionato giornalista di motorsport aretino, prematuramente scomparso. Il concorso, aperto a fotografi e appassionati, ha lo scopo di immortalare la stretta connessione tra l’evento sportivo e il territorio in cui si svolge e prevede interessanti premi per i primi classificati. Ad organizzare sono Scuderia Etruria di Bibbiena e Club Fotografico La Chimera di Arezzo. Regolamento e info al link http://www.scuderiaetruria.net/3-concorso-fotografico/

 

CONTATTI

Scuderia Etruria – Bibbiena 52011 (Ar), via Berni, 41 Telefono/Fax +39 0575 536932
Loriano Norcini +39 333 3090485
E-mail : info@scuderiaetruria.net
Sito Web: www.scuderiaetruria.net

 

UFFICIO STAMPA

Responsabile: Leo Todisco Grande
Cell. +39.335.8298326
e-mail : todiscoleo@libero.it